25 thoughts on “Parma Vs AC Milan 3-2 All Goals & Highlights 02/11/2013 HD

  1. Certo che il milan ( avendo fatto un calciomercato di merda anche ) sta
    facendo davvero schifo!! Forza juvee

  2. I honestly dont understand why AC Milan are doing badly? I hate it when
    they say “weve grown as a team” etc and yet they still manage too lose to
    an average Italian Side.

  3. Tutti a rompere rigore per il milan quando non hanno assegbato due rigori
    per noi. Ma lasciando stare questo si vede che gli arbitri non ci
    favoriscono. Nella punizione sono avanzato di 8-10 metri e l’arbitro non ha
    detto un cazzo. Perché dai una punizione da 40 metri non è fattibile ma una
    da 30 si. Quindi vittoria immeritata del Parma

  4. (2) Veri allenatori sono il Rudy Garcia di oggi, con una squadra che di
    certo non definisco l’eccellenza del campionato, il Mourinho del Porto, il
    Rehhagel della Grecia 2004, il Lippi dell’Italia 2006 e tanti altri che non
    mi vengono in mente al momento. Grandissimi motivatori! Tutti allenatori
    che hanno stravinto, pur avendo una squadra nettamente inferiore sulla
    carta! Era facile per l’Allegri 2010/2011 vincere il campionato. Con QUEL
    Milan era veramente il minimo! E’ bollito

  5. (1) Sì ma non è un po’ prestino per definire campioni i giocatori da te
    citati? Hai ragionissimo quando dici che la dirigenza millanta bidoni per
    grandi campioni, ma ti ricordo che è sul campo che si gioca. Qualsiasi
    disposizione della dirigenza (cotta, senza dubbio) deve prescindere dai
    fatti in campo. E’ l’allenatore che, in primis, fa la differenza perchè
    altrimenti saremmo tutti capaci (Vd. Mancini con quell’Inter stellare) con
    grandi giocatori a fare grandi cose!

  6. l’ unico davvero forte a parte balotelli che avete e che farebbe invidia
    alla roma è quello che non hai nominato…. el shaarawy …. giovane, un
    bel tiro… un ottimo giocatore pure lui…. ma per lo più se vogliamo
    essere sinceri questo milan fà pena… non solo come grinta e allenatore…
    serve aria nuova e pulita… top player veri in centrocampo e difensori
    almeno decenti… vabbè sto portiere poi, pur giovane che sia ma è
    scandaloso… e nuovi moduli e azioni diverse, sempre uguali sono…

  7. sinceramente preferisco di netto bradley e strootman a de jong e montolivo
    !! montolivo è in nazionale, ma fà cagare !! fidati…. matri ha del
    potenziale, è un buon giocatore ma contrariamente a quello che ho sempre
    visto in gervigno ti posso dire che quest’ anno ha grinta da vendere ! è
    bravo a driblare, passare a volte tenta il gol… veramente un buon
    acquisto !! è un modo di giocare differente.. l’ unico punto in cui mi
    trovo d’ accordo è su balotelli… un ottimo attaccante fra i migliori

  8. bradley, strootman gervinho sono dei campioni, gervinho poi è
    imorendibile!! molto superiori a quelli ke si trova il milan attualmente in
    rosa!! e non dimentichiamo la difesa della roma, con de sanctis che para
    l’imparabile, e i centrocampisti ke agiscono anke da difensori!! e poi
    totti..de rossi..maicon..tutti grandi campioni ottenuti senza spendere fior
    di milioni, il merito qui è della dirigenza! il milan è da rifondare
    proprio da li..

  9. quindi lei sarebbe capace di dire che una squadra come la Roma, primissima
    in classifica, qualitativamente, sulla carta quest’anno sia migliore del
    Milan,? Allegri ha colpe, eccome… Lasciamo perdere la difesa che è un
    caso disperato, ma io credo che giocatori come Montolivo, De Jong,
    Balotelli, Matri siano potenzialmente più validi, rispettivamente di
    Bradley, Strootman, Destro e Gervinho. Il problema è che MANCANO
    determinazione, voglia, ambizione, stimoli, MOTIVAZIONE.. Allegri non più
    in gr

  10. allegri non ha colpe, i giocatori sono quello ke sono e fanno quello ke
    possono, la colpa è di presidente e società che non hanno più ambizioni se
    non di risparmiare il più possibile vendeno i migliori giocatori e
    acquistando giocatori mediocri facendoli passare per campioni, sperando
    possano fare poi al milan chissà quali grandi cose (vedi matri, constant,
    abate, de jong, mexes ecc…)! il milan tornerà grande solo se passerà per
    le mani di un russo magnate o uno sceicco arabo…!

Comments are closed.